Sulle tracce di Matteo Messina Denaro

Il 3 agosto 2015 un’operazione della Polizia di Stato arresta alcuni degli uomini del boss di Cosa Nostra. Il latitante Matteo Messina Denaro che dal 5 giugno 1993 nessuno ha più visto.

Tutti lo cercano.Per alcuni è nel suo territorio ma forse potrebbe essere a Roma o Milano o magari ancora più lontano. Un boss che vive di simbologie ed atti legati alla “tradizione” più stretta della mafia ma che ha avuto la capacità di mimetizzarsi e vivere a pieno nel mondo globalizzato degli affari e del crimine.

 

Altre storie
Lettura della settimana: Chi ha ucciso Pio La Torre?